ACCESSORI HANDMADE IN ITALY

SARTORIA: IL VALORE DELL’ARTIGIANATO NELLA MODA MADE IN ITALY

By admin

Inviato in , | Tags : , , , ,

La moda italiana è ovunque sinonimo di stile, eleganza e qualità. Il successo mondiale di questo fenomeno è legato, in gran parte, all’abilità dei nostri maestri artigiani, eredi di un’antica tradizione di sartoria.

Raccogliendo i preziosi insegnamenti dei grandi stilisti che hanno esportato l’eccellenza italiana nel mondo, il brand JAJO Made in Italy unisce alla creatività del design il pregio della manifattura. Per la linea di abbigliamento maschile e femminile si avvale di filati lavorati con macchine artigianali, rifiniti da mani esperte in un prestigioso laboratorio di sartoria professionale.

L’EVOLUZIONE DELLA SARTORIA E LA NASCITA DEL MADE IN ITALY

Nonostante l’abilità dei sarti italiani fosse riconosciuta e apprezzata già durante il Regno d’Italia, periodo in cui fiorirono moltissime botteghe specializzate, il concetto di moda italiana si affermò solo nel secondo dopoguerra. Il 12 febbraio 1951 il conte Giovan Battista Giorgini organizzò a Firenze la prima sfilata di Palazzo Pitti, lanciando il made in Italy sulla scena internazionale e avviando le premesse per una fruttuosa collaborazione con l’industria del cinema. Particolarmente in voga, tra i vip dell’epoca, le calzature di Salvatore Ferragamo e le creazioni delle Sorelle Fontana, il cui atelier vestì personaggi del jet set e dive hollywoodiane del calibro di Ava Gardner, Liz Taylor e Audrey Hepburn.

A partire dagli anni ’60, con la diffusione delle fabbriche tessili, i laboratori di sartoria ebbero la necessità di reinventarsi e di trovare nuovi spazi, puntando tutto sulla maestria degli artigiani, sulla qualità delle materie prime e sulla cura dei dettagli.

LA COLLEZIONE ITINERARIUM E GLI INTERVENTI DI SARTORIA

Per rifinire i propri capi di abbigliamento JAJO Made in Italy si avvale della perizia di magliaie esperte il cui lavoro viene poi assemblato dalla sartoria Lakruna, un laboratorio professionale a valenza sociale inaugurato a Roma nel 2011.

La collezione primavera-estate 2019, ispirata al viaggio e ai colori della terra, propone una combinazione di fibre naturali e tessuti tecnici, per conferire a ogni capo comfort, vestibilità e versatilità. Dalla metaforica “valigia” del designer Rosario Migliaccio emergono t-shirt in puro cotone, colli ad anello, giubbini e bomber bordati in filato artigianale di puro cotone, che risulta piacevole al tatto e di grande impatto estetico. Immancabili le borse dalle molteplici funzioni, che uniscono alla modernità degli inserti in nylon la morbidezza della pelle, lavorata secondo i canoni della migliore tradizione italiana.

Condividi

A proposito di admin

No comments yet.

Lascia un commento

Commento


btt